Focus: 35^ Giornata

Le partite di giornata messe sotto la lente di ingrandimento di FanoGranata

Focus: 37^ Giornata

 

 Ancona Sambenedettese

Comincia con la sfida del “Del Conero” il trentasettesimo Focus stagionale. I dorici padroni di casa si apprestano ad ospitare la Sambenedettese in un “quasi derby” che può valere moltissimo, soprattutto in casa Ancona, dove un passo falso potrebbe decretare la retrocessione matematica in serie D. Sicuramente non una cattiva notizia per chi sta più a nord della provincia anconetana, ma viste le ultime uscite stagionali della Samba c’è da chiedersi se i ragazzi di Patron Fedeli saranno in grado di tirare la partita. Ad aggravare la posizione dei bianco-rossi di Ancona c’è stata la decisione da parte del giudice sportivo che ha penalizzato di un punto la formazione dorica. Il divario tecnico sul campo dovrebbe essere tale da garantire almeno un punto agli ospiti, anche se in queste ultimissime giornate può sempre accadere di tutto. Il pronostico è favorevole alla Sambenedettese, ma data la svogliatezza della formazione della riviera delle palme non si escludono clamorosi ribaltoni. Tutti a Fano sperano nella sportività della Sambenedettese, che di certo se ne avrà l’occasione, non farà un favore ai granata. Pronostico: chiedere a Fedeli.

Reggiana  Forlì

Il Forlì di Mister Gadda si prepara ad una delle trasferte più difficili dell’anno. Sul campo della Reggiana, al “Mapei Stadium”, sono cadute quasi tutte le compagini del girone e sembra che anche questo turno i padroni di casa partiranno come favoriti assoluti. La Reggiana si presenta al penultimo turno della stagione regolare dopo aver incamerato due punti nelle ultime due giornate, l’ultimo dei quali arrivato in maniera più che rocambolesca, sul campo della Feralpi Salò, dove la partita è terminata 4 a 4. L’apparato tecnico e la forza della disperazione che attanaglia la squadra ospite potrebbero non essere sufficienti per permettere a Davide di battere Golia, così il nostro pronostico, senza guardare interessi di classifica, rimane favorevole ai granata di casa. Vittoria della Reggiana che vuole salutare il proprio pubblico con una prestazione di buon livello.

Teramo Parma

Dopo la debacle interna subita dal Sud Tirol, la formazione crociata si appresta ad una lunga trasferta in terra abruzzese. Con gli ospiti in piena corsa per il secondo posto in classifica (che permetterebbe ai parmigiani di saltare il primo turno dei play-off) non sarà facile per il Teramo contrastare la corazzata crociata. I padroni di casa, attulamente in quintultima posizione, si presentano a questo turno dopo aver incamerato solo due punti nelle ultime tre uscite. Pronostico molto difficile, soprattutto dopo le velate accuse nei confronti della formazione di Parma che sembrerebbe rea di aver letteralmente mollato ogni stimolo e mordente, e addirittura di aver favorito qualche risultato clamoroso (vedi Parma – Ancona 0 – 2). Pareggio, un punto a testa.

 Modena Mantova

Concludiamo con uno spareggio salvezza importantissimo, forse la partita più calda di giornata. I padroni di casa del Modena si apprestano ad ospitare il Mantova. Le compagini, rispettivamente in quattordicesima e quindicesima posizione, occupano i primi due piazzamenti utili per la salvezza diretta. Il Modena arriva dal pareggio di Fano, dove i canarini emiliani non si sono riusciti a imporre sulla formazione di Cuttone, mentre il Mantova pareggiava in casa con il Lumezzane nell’ennesimo scontro salvezza che ha visto premiato (almeno nella classifica) i mantovani. Pronostico scontato: pareggio, un punto a testa che decreterebbe la salvezza matematica per il Modena e un piede e mezzo in serie C anche per il prossimo anno per il Mantova.

 

QUI LA CLASSIFICA

 

 

Facebook